MGHaus ITALIA

Case Ecosostenibili

Guida alla biocasa

Sfruttamento fonti rinnovabili

Risparmio energetico significa anche sfruttamento delle risorse naturali per la produzione autonoma del fabbisogno energetico o idrico.

Lo sfruttamento di fonti energetiche rinnovabili come sole, vento o acqua hanno il grosso vantaggio non solo di abbattere i costi, ma anche di salvaguardare l’ambiente, garantendo inoltre la continuità della copertura del fabbisogno nel tempo.

Una soluzione per la produzione di energia elettrica può essere l’impianto fotovoltaico che nel nostro Paese, grazie alla posizione geografica favorevole, ha un rendimento molto elevato. Celle solari poste sul tetto o al suo interno sono infatti in grado di produrre energia elettrica sufficiente per il fabbisogno di una famiglia.

Per il riscaldamento e per la produzione di acqua calda è possibile installare impianti geotermici a pompa di calore.
Questi sistemi prevedono un collettore contente un liquido in grado di assorbire il calore del terreno. Una pompa sottrae quindi il calore dal liquido che verrà utilizzato per il riscaldamento a pavimento e per l’acqua calda.Tutto questo a zero emissioni dirette e senza alcun costo di riscaldamento.

L’utilizzo dell’acqua piovana è un altro aspetto importante per il risparmio energetico.
Proponiamo speciali canali di gronda in grado di raccogliere l’acqua piovana che, una volta filtrata da una centrale idrica domestica, può essere utilizzata ove non occorre acqua potabile, come per esempio per WC o lavatrice.

Infine per la produzione di acqua calda suggeriamo impianti a pannelli solari che grazie a collettori posti sul tetto scaldano l’acqua posta in un serbatoio che verrà distribuita all’interno della casa.

Insieme a voi potremo scegliere gli impianti più adatti a rendere la vostra casa ancora più ecologica e autosufficiente.